POCHETTE: 5 MODI PER PIEGARE IL FAZZOLETTO DA TASCHINO

Per correre in soccorso a tutti coloro che stanno mettendo a punto il proprio outfit da sposo o semplicemente vorrebbero ravvivare un abito business ecco di seguito una guida pratica sulle differenti piegature.

In molti, soprattutto gli sposi, la domanda più frequente è: pochette sì o no? E se sì, come la devo indossare?

Appena avrete deciso come abbinare la pochette, dovrete poi scegliere come indossarla. Vi forniremo di seguito un breve vademecum per spiegarvi quando e come indossare il fazzoletto da taschino e come piegare la pochette.

COME PIEGARE LA POCHETTE

LA PIEGATURA DRITTA DELLA POCHETTE
Questa maniera di piegare la pochette è in assoluto la più formale. È l’utilizzo più diffuso nell’abbigliamento elegante, indicato per la cerimonia, esso ci permette di poter mostrare una sottile riga di colore su un abito estremamente formale: da cerimonia o smoking.

LA PIEGATURA DRITTA IRREGOLARE DELLA POCHETTE
È una piegatura simile alla precedente ma leggermente meno formale perché più visibile. Il fatto di preferire questa piegatura della pochette o quella con una piega più definita è puramente arbitrario. Ovviamente vedendosi maggiormente ha più impatto sull’abito, esibendo colori e pattern combinati con l’outfit.

LA PIEGATURA A SBUFFO DELLA POCHETTE
È un modo di indossare la pochette più informale, ma adatto al mondo sia casual che business perché è un accessorio che cattura l’attenzione. Inoltre la facilità di piega fa si che sia anche il maggiormente preferito.

LA PIEGATURA AD UNA PUNTA DELLA POCHETTE
È una piegatura della pochette formale, seppur meno elegante rispetto a quella dritta. Piegatura molto diffusa nel mondo del jazz, anche se la sua forma diagonale la rende facile e comoda da adottare un po’ da tutti.

LA PIEGATURA A DUE O QUATTRO PUNTE DELLA POCHETTE
È una variante interessante della piegatura della pochette a una punta, adottabile sia su abiti formali per occasioni in cui ci si può permettere un accento di stravaganza al proprio look, oppure su un bel blazer sia invernale che estivo. I tessuti più indicati sono i tessuti rigidi che permettono di mantenere le punte in su.

Quindi non vi resta che indossare il vostro abito e dargli il tocco finale che più preferite con una pochette in seta colorata o in cotone in tinta con la camicia.

Share this post

Leave a Reply