L’ autunno e gli sposi di Settembre ed Ottobre devono apprestarsi a definire il loro outfit per il grande giorno.

Ma quali sono i trend per lo sposo Autunno-Inverno 2018? May Faber ha raccolto per te i trend che definiranno la stagione autunnale del ‘sì’ con i look più attuali e originali.

Ci sono differenti strade che si possono vagliare, soprattutto in relazione al taglio stilistico che darete alla cerimonia. Una volta definiti il mood e la palette colore del vostro grande giorno, con la vostra futura sposa o con il vostro wedding planner di fiducia, potrete iniziare a fantasticare sul vostro look.

I matrimoni di Settembre ed Ottobre sono spesso caratterizzati da una cartella colore calda e vivace, in relazione alla decorazione floreale della cerimonia.
I fiori dai colori decisi come le rose scarlatte e le piccole bacche rosse sono dei must have, accompagnate da fogliame dal verde deciso e piuttosto scuro. Il bordeaux potrebbe essere sostituito da cromie giallo-ocra, ma pur sempre densi di pigmento.

I trend per lo sposo che deve creare il suo outfit in relazione a queste cromie ha svariate opzioni per la stagione entrante, innanzitutto l’abito bordeaux, che può essere interpretato come smoking con un rever a contrasto, o semplicemente come un abito due pezzi o completato da un gilet tono su tono. In ogni caso è particolarmente adatto per le figure asciutte e slanciate. L’accessorio più indicato è il raso nero per la cravatta o il papillon. Questo outfit potrebbe essere l’abito perfetto per un matrimoni boho-chic se combinato con un look più sbarazzino con bretelle nere.

In alternativa al bordeaux c’è il verdone, inconsueto abito da sposo, molto attuale e dallo stile più bucolico e rurale, adatto ad essere accompagnato da una bottoniere dalle tinte vivaci con bacche carminie e spago. L’abito verde, nelle tonalità più scure è decisamente indicato per un matrimonio in campagna o nelle vigne. Anche in questo caso proponiamo un outfit tre pezzi, giacca e pantalone con un gilet tono su tono, il tutto ravvivato da accessori colorati come il bordeaux, l’ocra, o addirittura l’arancione. Altri colori che ben si accostano al verde sono il beige o crema e il marrone per un gilet a contrasto.

Se invece siete dei veri intenditori e il vostro matrimonio è in Ottobre inoltrato o in una location d’altura allora potete pensare di optare per un tradizione abito in tweed. Tessuto tipicamente invernale, piuttosto spesso e avvolgente, mantiene una struttura maggiore e trasmette calore e comodità alla vista.
Il tweed, lo si può trovare in differenti grammature in relazione alle esigenze climatiche dell’evento. Con un abito in tweed il panciotto può essere tono su tono o giocato su uno dei colori della cerimonia, oppure scegliendo fra le fantasie come un pie de poule, un Principe di Galles o un vistoso spigato. Le cerimonie più indicate per questo outfit sono quelle tradizionali, che si rifanno allo stile anglosassone…

Qualora la vostra esigenza sia di apparire estremamente elegante ma essere pur sempre contro corrente, la vostra scelta dovrà ricadere sul velluto. Il velluto è un tessuto abbastanza pesante, più indicato per le cerimonie invernali di Dicembre o Gennaio. Il velluto dall’ effetto cangiante si sposa alla perfezione con il raso, meglio se a contrasto per un look più appariscente. Quindi sì allo smoking in velluto, ma per una questione di agio e vestibilità consigliamo solo la giacca in velluto con pantalone e fascia in raso in pan dan con il rever. Lo smoking in velluto può essere nel colore blue scuro, petrolio o più acceso come il cobalto. In alternativo il bordeaux è il colore più grintoso per chi è molto sicuro di se.

Se volete quindi realizzare un abito personalissimo seguendo uno di questi trend o realizzare qualcosa di innovativo per la vostra cerimonia autunnale vi invitiamo a visitarci nel nostro negozio di Via Canonica, ma attenzione alle tempistiche: un abito su misura di questo tenore deve essere pianificato e dovete giocare d’anticipo. Giugno è il momento giusto per creare il vostro abito. Vi potrà sembrare prematuro, ma se volete un vero made in Italy dovete pensare che nel mese d’ agosto le manifatture si concedono qualche settimana di stacco e così dovete pensare di non arrivare poi troppo a ridosso della cerimonia!


Anche per questa stagione il blue si aggiudica un posto di rilievo nella classifica dei must have. Attenzione però, non qualsiasi blu, si tratta di blu scuri, impreziositi e scuriti da intrecci impercettibili fino ad arrivare ai blu di Prussia.

Da evidenziare è il ritorno dello ‘spigato’ che permette di stupire con sobrietà. Includiamo in questo ritorno prorompente tutti i tweed, in cui l’intreccio della lavorazione verticale a colori alternati conferisce valore al tessuto.

I motivi concentrici sono anch’essi favoriti per abiti total blue, chi vi guarderà con attenzione potrà scorgere micro fantasie a quadretti o pie de poul.

Scopri gli altri mood


L’ uomo contemporaneo non è solo un viaggiatore che macina chilometri da un capo all’altro del mondo, ma è anche un viaggiatore del tempo, riuscendo a coniugare più stili di epoche diverse per rielaborne uno attuale.

Viaggiando in lungo e in largo per il mondo si scoprono materiali e tessuti nuovi, ma derivanti da antiche tradizioni. La stagione invernale 2017 vi regala capi in lana texturizzati seppur impercettibili al tatto. Leggeri ma avvolgenti i colori virano dal grigio al blu, con piccole contaminazioni di marrone scuro, micro tratteggi e diagonali…ideali per giacche sia mono che doppio petto.

Scopri gli altri mood


Se è vero che i colori predefiniti della stagione invernale sono quelli scuri, è pur vero che tessuti dalle fantasie tono su tono e micro-pattern possono dare quel guizzo inaspettato all’abito. In questa stagione le parole d’ordine sono sobrietà ed eleganza grazie a fantasie in trasparenza su fondi scuri. Le fantasie possono essere geometriche, diagonali, rigate o principe di galles; nessun freno alla vostra voglia di stupire seppur mantenedo uno stile minimal.

Fondamentale la scelta della grammatura: dai 250 grammi in su. Ben accetto è il fresco lana, il misto lana e seta e le flanelle leggere.

Questo è uno stile adatto all’uomo che vive la metropoli, fra un appuntamento di lavoro ed una piacevole cena in compagnia.

Scopri gli altri mood