HO RICEVUTO UNA PARTECIPAZIONE: COSA MI METTO?

L’uomo di oggi è attento allo stile e ai dettagli, consapevole del fatto che l’abbigliamento non vada trascurato.
Ecco perché in questo articolo di May Faber Journal, si pensa anche agli “invitati”, aiutandovi a scegliere con attenzione cosa indossare al matrimonio: sicuramente un completo (giacca e pantalone), una camicia ed una bella cravatta (o papillon) da coordinare.
Partendo da questo è facile capire che, per partecipare ad un matrimonio, sono assolutamente vietati i jeans, neanche se pensiate di abbinare camicia e giacca.
La mise non deve essere trasandata e lasciata al caso, la ricerca del look ci permette di onorare l’invito che abbiamo ricevuto. Si può essere più o meno eleganti, l’importante è non essere superficiali e soprattutto mal accessoriati.
Per i più giovani, giacche aderenti con revers sottili in tessuti dai colori vivaci e pantaloni a “sigaretta”. Uno sguardo attento ai particolari non guasta: cifre ricamate sulla camicia o gemelli con le iniziali.
Da evitare la cravatta e camicia nera e, a meno che non si sia concordato in anticipo con gli sposi, anche i testimoni devono fare attenzione al colore dell’abito da indossare accanto allo sposo. Una semplice telefonata può togliere dall’imbarazzo di una scelta difficile.
Buona fortuna!

Share this post