Se sdraio ed ombrellone sono un vago ricordo significa che siete già rientrati nel loop della vostra routine lavorativa. O magari siete dei veri work addicted e non avete mai smesso, gestendo il vostro team in remoto con l’ I-pad sotto l’ombrellone. Se la vostra parola d’ordine è “fatturare” (perché si sa, il business non dorme mai), allora sarete già nel pieno delle vostre attività.

Per i businessman Settembre è un po’ come Capodanno: si riprendono in mano le proprie attività e si pianifica la stagione, è il cosidetto “back to business”. May Faber pensa a voi proponendovi differenti tessuti per il vostro abito su misura, a seconda delle esigenze di ognuno, che siate manager in viaggio nei paesi scandinavi (proponiamo un 290-300gr) o siate sempre in ufficio (250gr va più che bene) potrete scegliere fra pattern e colori in linea con il vostro gusto, oltre che fra centinaia di tessuti per camicie e cravatte.

Questo è l’anno in cui osare con un bel doppiopetto sulle tinte fredde del blue, o magari osare con un gessato tono su tono per renderlo ancora più grintoso.

Non fatevi sorprendere dal freddo, questo è il momento giusto per scegliere un abito su misura per l’inverno, anche se potrà sembrarvi che il clima si ancora caldo, non illudetevi, la stagione fredda potrebbe arrivare molto prima di quanto pensate…


Per la presentazione dei nuovi tessuti May Faber, la boutique di via Canonica angolo Via Prina ha organizzato un party esclusivo in collaborazione col birrificio La Buttiga (Via Paolo Sarpi, 64 – Milano)

GIOVEDI 12 Aprile (H 18-22) lo store sarà gremito di musica e sorrisi, in un’atmosfera chic, ma allo stesso tempo cordiale e alla mano, così com’è la collezione di May Faber: un mix perfetto di sobrietà ed eleganza, senza mai eccedere nel banale nè nelle ostentazioni.

Ingresso libero, djset e degustazione di birre artigianali.
Vi aspettiamo!


All’ inizio del 2013 i titolari di May Faber creano un concept in cui la presa misure e il personal styling diventano un vero e proprio momento intimo e conviviale.
A Milano, patria d’origine di May Faber e meta di fashionisti, ci si riappropria di tradizioni che sembravano perdute, l’abbigliamento su misura diventa cool anche grazie all’esperienza che questo brand milanese è in grado di far vivere e alle sue produzioni totalmente Made in Italy: tessuti e manifattura nascono e si sviluppano sul territorio nazionale esclusivamente da sarti selezionati.

In 5 anni,  May Faber diventa un punto di riferimento per una clientela variegata attenta all’eleganza e alla qualità di ciò che indossa: businessman, futuri sposi, appassionati di vintage, moderni hipster metropolitani e dandy del nuovo millennio.
Dopo gli ottimi risultati raggiunti, Giovedì 30 Novembre 2017, alle 18.00, inaugura il nuovo concept store di May Faber nel cuore di Milano, in cui sorgono ristoranti, officine e botteghe artigiane: Via Canonica angolo Via Prina 1.

Non è un caso che questo brand inauguri il nuovo negozio a Movember (dalla fusione di mustache e November), la campagna di sensibilizzazione contro il tumore alla prostata che invita gli uomini a farsi crescere un bel paio di baffi che avrebbero fatto invidia ai loro trisavoli.
Movember sigla la partnership di due grandi brand made in Italy che si contraddistinguono per il loro carattere: May Faber e Proraso, famoso marchio per la rasatura nato negli anni Quaranta.

A movimentare la serata non solo fiumi di bollicine e dj, ma un servizio speciale di barber per coccolare i nostri ospiti con un trattamento personalizzato.

Per avere maggiori informazioni sull’evento non esitate a contattarci.